Sicurezza sul lavoro – vendita macchinari

SICUREZZA SUL LAVORO: VENDITA DI MACCHINARI

Ricordiamo che, ai sensi all’art. 23 del D.Lgs. 81/08  (norme in materia di sicurezza sul lavoro)  (ex art. 6 del D.Lgs. 626/94), è vietata la vendita di attrezzature non conformi alle disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

In particolare, acquistando un nuovo macchinario, la documentazione obbligatoria ai fini della sicurezza, che deve essere consegnata all’atto di vendita e conservata in azienda, risulta: 

  • la dichiarazione di conformità CE dei macchinari;

  • il manuale d’uso e manutenzione dei macchinari;

sicurezza sul lavoro
sicurezza sul lavoro: vendita di macchinari

Qualora invece si acquistino macchinari tessili costruiti prima dell’entrata in vigore della Direttiva Macchine (21 Settembre 1996), le documentazioni sopra riportate non sono pertinenti (al limite può essere presente un manuale d’uso): deve comunque essere corredata da una attestazione di conformità (rilasciata dal venditore) alla normativa di sicurezza previgente la direttiva macchine e ai requisiti di sicurezza stabiliti dall’Allegato V del D.Lgs. 81/08.

Si precisa che se la macchina ha subito variazioni significative risulta obbligatoria una nuova certificazione CE.

Per ulteriori chiarimenti siamo a vostra disposizione.

Marconcini S.r.l.

Via C.Marx 138 – 59100 – Prato

info@marconcinisrl.com

Tel. 0574.41450

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *