Sicurezza sul lavoro – Valutazione Rischio Chimico

A partire dal 1 Giugno 2015 il Regolamento (CE) 1272/2008 relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio (CLP) sarà la sola normativa vigente per la classificazione e l’etichettatura delle sostanze chimiche e delle miscele. L’applicazione dei nuovi parametri di classificazione ed etichettatura è obbligatoria per le sostanze già dal 01/12/2010.

Un elevatissimo numero di prodotti (miscele) dovrà quindi essere ri-etichettato ai fini della conformità al CLP, influenzando l’applicazione di numerose disposizioni normative che si rifanno ai criteri di classificazione delle sostanze e miscele, quali quelle concernenti la redazione delle schede dati di sicurezza e lo stesso D.Lgs. 81/08 sicuramente per la parte relativa alla valutazione del rischio chimico.

Vi invitiamo quindi nei prossimi mesi a raccogliere le schede di sicurezza aggiornate dei prodotti in uso nella Vostra azienda e contattarci successivamente per valutare insieme la necessità di procedere ad un aggiornamento del documento di valutazione del rischio chimico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *