Il monitoraggio delle emissioni in atmosfera risulta una della attività di routine svolte quotidianamente dal laboratorio analitico della Marconcini S.r.l., il cui sistema di qualità è certificato ai sensi della norma UNI EN ISO 17025 – numero di accreditamento ente Accredia 0807.
Le attività di monitoraggio delle emissioni in atmosfera riguardano l’effettuazione di determinazioni analitiche in flussi convogliati per aziende autorizzate sia nel regime AUA che nel regime di AIA.

Le attività svolte dalla riguardano l’effettuazione di sopralluoghi presso le aziende clienti per le procedure di campionamento analitico cui successivamente, seguiranno le determinazioni nel laboratorio analitico della Marconcini s.r.l.

Sono svolte come routine le seguenti determinazioni analitiche nei flussi gassosi convogliati delle aziende clienti:

  • Determinazione della portata del flusso convogliato ai sensi della norma UNI EN 16911-1
  • Determinazione del tenore di umidità nel flusso convogliato ai sensi della norma UNI EN 14790
  • Determinazioni di sostanze organiche volatili (SOV) ai sensi della norma UNI EN 13649
  •  Determinazioni di Alchilbenzeni
  • Determinazione di ossidi di azoto provenienti da impianti di combustione con il metodo della chemiluminescenza ai sensi della norma UNI EN 14792
  • Determinazione del monossido di carbonio con il metodo infrarosso UNI EN 15058
  • Determinazione del cloro ai sensi della melodia ISTISAN 98/2
  • Determinazione del materiale particolato ai sensi della norma UNI EN 13284-1
  • Determinazione del carbonio organico totale in flussi convogliati con metodica FID ai sensi della norma UNI EN 12619
  • Determinazione dell’ammoniaca ai sensi della metodica UNICI 631 (EM/21)
  • Determinazione dei metalli presenti su materiale particellare  ai sensi della normativa UNICI 723.

 

emissioni
emissioni in atmosfera